Plug-In Hybrid: come funziona e quanto si può risparmiare?

Plug-In Hybrid: come funziona e quanto si può risparmiare?

12 settembre 2022

Tutte le informazioni necessarie per valutare l’acquisto di un’auto Plug-in Hybrid

Stazione Di Ricarica

Sono ormai tante le soluzioni ibride che si presentano sul mercato. Sotto il nome di Plug-in Hybrid troviamo le motorizzazioni ibride che si ricaricano dalla presa di corrente.

Le auto Plug-In sono da molti preferite non solo per gli innumerevoli vantaggi che sono in grado di offrire, ma anche per lo stile di guida e la potenza.

Vediamo dunque tutte le caratteristiche delle ibride ricaricabili che stanno conquistando il garage di tantissimi. 

Come funziona il Plug-In Hybrid?

I veicoli Plug-In Hybrid sono dotati di un motore endotermico e uno elettrico, alimentato da un pacco batterie che si ricarica con la presa della corrente

Grazie a questa peculiarità, i veicoli Plug-In Hybrid sono in grado di garantire fino a 60 km di autonomia in solo elettrico, tagliando nettamente emissioni e consumi. E per tutte le occasioni in cui si necessità di un'autonomia maggiore, il motore endotermico è sempre pronto ad affrontare qualsiasi distanza.

Per ottimizzare i consumi, le auto Plug-In Hybrid sono anche dotate di dispositivi simili a quelli che si trovano sulle auto Full Hybrid, che consentono di recuperare una piccola quantità di energia in frenata.

Prima di acquistare un’auto ibrida Plug- In, è dunque importante valutare anche l’accesso ad un luogo in cui ricaricare comodamente l’auto.

illustrazione funzionamento di un'auto plug-in hybrid

Cosa cambia alla guida di un’auto Plug- In Hybrid?

A dispetto della lunghezza di questo capitoletto, vogliamo cominciare dicendo che la guida delle auto Plug-In è molto semplice: dotate di cambio automatico, per una più facile integrazione con il motore elettrico, risultano più facili all’uso di un’auto tradizionale con cambio manuale.

Mediante un selettore, tutte le ibride Plug-In permettono di scegliere almeno due modalità di guida: quella ibrida e quella elettrica, adatte a diverse circostanze. Ma quando preferire una modalità all’altra? E cosa cambia nello stile di guida?

Modalità Ibrida

La modalità ibrida è quella da preferire per percorrere più chilometri di quelli consentiti dell’autonomia del pacco batterie.

In modalità ibrida l’auto regola automaticamente l’azione del motore elettrico e di quello endotermico, alternandoli o impiegandoli assieme. In questo modo la batteria è in grado di continuare a contribuire anche dopo 100 km di viaggio, consentendo di ridurre consumi ed emissioni anche su lunghi tragitti.

Nel momento in cui si chiede il massimo, le auto Plug-in in modalità ibrida sprigionano una potenza veramente notevole, data dalla somma della potenza dei due motori, pensati per poter funzionare anche singolarmente.

selettore delle modalità di guida plug-in hybrid

Modalità Elettrica

Per tutti gli spostamenti quotidiani al di sotto dell’autonomia della batteria, il consiglio è di procedere in modalità elettrica per migliorare consumi e emissioni.

La modalità elettrica è inoltre estremamente confortevole, grazie a due caratteristiche:

  • l’assenza di vibrazioni: il motore elettrico genera la spinta attingendo alle batterie, non producendo alcuna vibrazione nella fase di trasformazione dell’energia elettrica in cinetica.
  • la fluidità in accelerazione: per erogare potenza infatti il motore elettrico non ha bisogno di entrare in coppia, per cui l’accelerazione risulta sempre omogenea.

E se si scarica la batteria?

Nel momento in cui la batteria si scarica completamente l’auto si comporterà come un’auto tradizionale: l’unica differenza è il freno motore un po’ più pronunciato, funzionale al recupero dell’energia in frenata.

Quanto fa risparmiare il Plug-In Hybrid?

Per chi ha la possibilità di ricaricare l’auto a casa e/o presso il luogo di lavoro, un’auto Plug-In consente di fare la maggior parte degli spostamenti quotidiani in modalità totalmente elettrica.

auto plug-in hybrid in carica

Il vantaggio economico è dunque notevole: il costo per 100 km in modalità elettrica è di circa 5 € in un ciclo misto.

Rispetto alla modalità endotermica, il risparmio complessivo aumenta se si compiono spostamenti in zone urbane con traffico intenso: mentre il motore endotermico tende a consumare di più in questi percorsi, è proprio alle basse velocità e nelle ripartenze che il motore elettrico mostra invece grande efficienza.

La modalità ibrida è meno incidente sul costo per chilometro rispetto alla modalità elettrica, ma comunque estremamente vantaggiosa se paragonata ad un motore endotermico equivalente, soprattutto negli spostamenti nel traffico urbano.

Infine, anche in fase di acquisto, grazie agli incentivi governativi si possono ricevere sconti molto sostanziosi.

A chi conviene l’auto Plug-In Hybrid?

Tirando le somme, l’auto Plug-In è l’ibrida che veramente mette assieme tutti i vantaggi dell’elettrico e quelli del motore endotermico: la soluzione a tutti i problemi, a patto che si abbia modo di ricaricarla!

Per chi non dispone invece della possibilità di ricaricare la vettura collegandola ad una colonnina o ad una presa di corrente domestica, il suggerimento è quello di orientarsi su veicoli con motorizzazioni  Mild Hybrid o Full Hybrid, in grado di ricaricarsi automaticamente.

[link agli articoli]

Rispetto all’auto Full Electric [link all’articolo], una vettura Plug-in Hybrid si presta meglio alle esigenze di chi compie spesso spostamenti interurbani in auto.  Di contro, però il motore Plug-In Hybrid è meno longevo di quello elettrico in quanto le componenti del motore endotermico sono soggette a maggiore usura.

A ciascuno la sua elettrificazione! E alla Leonori siamo molto fieri di essere una concessionaria ufficiale multimarca, in grado di offrire un ventaglio di soluzioni sempre molto ampio, anche in fatto di motorizzazioni elettrificate.

Ti è piaciuto l'articolo?

Vuoi rimanere in contatto con noi e non perdere nemmeno un aggiornamento? Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutti i consigli sulla cura dell'auto e le ultime news dal mondo automotive!

Iscriviti ora!

Alcuni modelli Plug-In Hybrid della nostra gamma


Condividi

Richiedi informazioni

Invia il tuo messaggio

INFORMATIVA AI SENSI DEL REGOLAMENTO UE N. 2016/679 "GDPR"
I dati personali acquisiti saranno utilizzati esclusivamente per rispondere alla richiesta formulata. Gli Interessati possono esercitare i diritti di cui agli artt. 15 - 23 del GDPR scrivendo all'indirizzo privacy@leonori.it. Informativa completa.

Letta e compresa l’Informativa Privacy, acconsento al trattamento dei miei dati personali da parte di Leonori spa per finalità di marketing come indicato dall’Informativa Privacy, con modalità elettroniche e/o cartacee, e, in particolare, a mezzo posta ordinaria o email, telefono (es. chiamate automatizzate, SMS, sistemi di messaggistica istantanea), e qualsiasi altro canale informatico (es. siti web, mobile app).