Trucchi auto: specchietti retrovisori laterali e graffi

24 marzo 2023

LA MINI GUIDA PER CONOSCERE I TRUCCHI FAI DA TE PER LA TUA AUTO

Trucchi Auto Fai Da Te

Hai mai notato che gli specchietti retrovisori laterali della tua auto hanno delle piccole strisce nere o a volte una linea di puntini verticali che dividono lo specchio? Che significato hanno e qual è la loro funzione?

Vediamo come usare al meglio la tua auto e, in caso di graffi, come rimediare con metodi fai da te.

A cosa servono i puntini neri sugli specchietti auto?

Hai mai notato quei puntini neri sugli specchietti laterali retrovisori della tua auto? Se ti sei chiesto a cosa servono, oggi te lo sveliamo!

Gli specchietti retrovisori laterali, assieme allo specchio retrovisore all'interno dell'auto, ti aiutano ad avere una visuale completa di tutti coloro che viaggiano su strada. Grazie a questi potenti alleati, puoi evitare, quando effettui una svolta, un sorpasso o ti sposti da una carreggiata all'altra, di urtare motociclisti e automobilisti che stanno impegnando la carreggiata nel tuo stesso momento. 

La linea nera che noti a lato dei tuoi specchietti dunque, non è un fattore estetico, bensì funzionale. In poche parole quelle linee delimitano la superficie del punto cieco e la contrastano attraverso una parte dello specchio che si dilata, così da ampliare la visuale posteriore. In questo modo, chi ti sta sorpassando, è ben visibile e lo specchio impedisce la formazione di punti morti, responsabili di incidenti anche gravi. 

Dunque, la linea nera che divide lo specchio, segnala la demarcazione tra la parte di specchio curvata, che impedisce la formazione di punti ciechi, e la restante porzione di specchio. 

Sei un neopatentato e hai bisogno di più informazioni sull’argomento? Leggi il nostro articolo dedicato.

Come eliminare i graffi sulla carrozzeria dell'auto?

Se ti è mai capitato di rigare la tua auto, magari perché hai eseguito una manovra sbagliata o perché qualcuno, sbadatamente ha urtato il tuo veicolo, sai quanto possa essere fastidioso un graffio, o peggio, una serie di righe sulla carrozzeria della tua vettura. 

Per rimediare a questi fastidiosi inconvenienti, ti proponiamo una mini guida che contiene qualche trucco fai da te per risolvere il problema da solo e spendendo poco. 

WD-40: un alleato per togliere i graffi dalla carrozzeria della tua auto

Sembra proprio vero: lo spray lubrificante WD-40 funziona quando si tratta di eliminare delle rigature dalla vernice della tua auto. 

Basta detergere la parte di carrozzeria da trattare, munirsi di un panno in microfibra o una pelle di daino pulita, spruzzarci sopra il prodotto e, con dei movimenti rotatori, agire sul graffio. In pochi minuti, il problema dovrebbe risolversi.

Per pulire la carrozzeria della tua auto, prima di agire sul graffio, ti bastano acqua, una spugna pulita e del detergente neutro. Tratta la parte rovinata con qualche goccia di detergente, acqua e spugna per ammorbidire lo sporco ed eliminare i detriti che potrebbero rigare ulteriormente la vernice della tua auto, risciacqua bene, asciuga e passa all'uso dello spray. 

Ricorda che non sempre, il metodo fai da te, è risolutivo. Una volta detersa la parte di carrozzeria rovinata, passa una mano sopra al graffio per conoscerne la profondità. Se l'imperfezione è superficiale puoi ricorrere ai metodi casalinghi senza problemi, ma per graffi profondi è necessario l'intervento di uno specialista. 

Vuoi lavare la tua auto con il metodo fai da te? Leggi il nostro articolo dedicato e scopri cosa puoi e cosa non puoi fare.

Quando usare la pasta abrasiva per rimuovere i graffi?

La pasta abrasiva è un altro metodo molto utilizzato dagli automobilisti per riparare la carrozzeria rovinata della propria auto. Grazie ad essa è possibile spostare i pigmenti della vernice auto dai margini del graffio al graffio stesso. Ma attenzione, è necessario fare una distinzione fra le tipologie di vernici che possono ben sopportarne l'uso e quelle che si rovinerebbero.

Prima di usare la pasta abrasiva, in ogni caso, è necessario detergere l'auto per eliminare sporco e residui, prima di agire sul graffio. In secondo luogo va fatta una distinzione: le vernici perlate, cromate e metallizzate, mal sopportano l'uso della pasta abrasiva. Quindi non usarla mai se la tua auto ha questo tipo di verniciatura.

Negli altri casi è possibile usare la pasta abrasiva senza problemi, fai solo attenzione che il graffio non sia molto superficiale perché questa pasta assottiglia la vernice e potrebbe danneggiarla. Usa una piccola quantità di prodotto e spargila con movimenti rotatori sulla carrozzeria. Con un panno in microfibra elimina gli eccessi e lucida la parte trattata. Il graffio dovrebbe sparire, facendo apparire la carrozzeria come nuova.

Come togliere i graffi con il Polish?

Il Polish auto è un prodotto molto simile alla pasta abrasiva, che contiene anche della cera lucidante al suo interno. Per usarlo, oltre a leggere le istruzioni del prodotto, va eseguito lo stesso processo di cui sopra. Va detersa la parte interessata dal graffio, si applica il prodotto con un panno o un batuffolo di cotone e con movimenti rotatori si agisce sul graffio. Con un panno pulito, infine, si toglie l'eccesso di prodotto.

 

Hai bisogno di assistenza sulla tua auto? Leonori ti aspetta in tutte le sue autofficine romane in Via Aurelia 1050, Via Pontina, 407, Via della Magliana 285, Via Salaria 1296/1300 e Civitavecchia in Via Roma 20/26.

Usufruisci di una vasta gamma di servizi fra cui l’assistenza, manutenzione e riparazione vetture a Roma e Civitavecchia; interventi di carrozzeria, servizio cristalli o gestione sinistri; ricambi e accessori originali per tutti i marchi

leonori assistenza

Prenota un appuntamento in officina

Prenota ora

 

Leggi anche:

1. Una guida per scoprire le sigle più utilizzate quando si parla di motori

2. Come leggere i simboli spia della macchina?

3. Come risparmiare carburante attraverso lo stile di guida?

4. Quando cambiare gli pneumatici?

5. Come pulire i sedili dell'auto?

6. Come cambiare le spazzole tergicristallo della tua auto


Condividi

Richiedi informazioni

9c575695e2cee4ad55e3f4b0806f3e08
Loading...