Spia motore accesa, cosa fare?

08 luglio 2022

Immagine Di Copertina Blog (1)

Se la spia motore si accende, la cosa migliore è contattare il proprio centro assistenza di fiducia e portargli l’auto il prima possibile.

Ma le domande son sempre tante: qual è la spia motore? Perché la spia motore si accende? Quanto è grave?

Qual è la spia del motore?

La spia del motore è gialla o arancione e ha la forma di una scatola molto irregolare, con delle sporgenze che sembrano dei rubinetti: è un disegno stilizzato che rappresenta proprio il motore.

Si accende per pochi secondi assieme a tutte le altre spie all’avvio del sistema elettrico dell’auto e poi, idealmente, dovrebbe spegnersi.

spia motore auto

Perché si accende la spia del motore?

L’accensione della spia motore è un indicatore molto generico e la sua accensione viene causata da:

  • Un’avaria ad una componente del motore
  • Una perdita di efficienza del motore, che può dipendere anche da componenti esterne al motore, come il sistema di filtraggio dello scarico.
  • Un guasto del sensore, che comunque va prontamente riparato: se la spia rimane sempre accesa non sarà più in grado di segnalare le avarie che vanno trattate tempestivamente.

Quanto è grave?

La gravità del guasto segnalato dalla spia motore è molto variabile. Va sempre ricordato che si tratta di una spia arancione/gialla, il colore che indica un pericolo, ma non imminente.

Si tenga presente che “non imminente” si riferisce al momento in cui si accende la spia! Se si ignora la spia, il pericolo segnalato diventerà prima o poi un guasto.

Quando preoccuparsi della spia motore accesa?

Se il veicolo perde potenza al momento in cui si accende la spia motore, è molto probabile si tratti di un guasto grave e che avrà ingenti costi di riparazione.

Ma anche se l’auto sembra andare bene, non bisogna sottovalutare l’importanza di prendere il prima possibile appuntamento presso un centro assistenza, perché quella spia può essere un “timer”: l’intervento potrebbe anche rivelarsi poco costoso, ma fondamentale perché l’auto non si arresti totalmente nell’immediato futuro.

Ti è piaciuto l'articolo?

Vuoi rimanere in contatto con noi e non perdere nemmeno un aggiornamento? Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutti i consigli sulla cura dell'auto e le ultime news dal mondo automotive!

Iscriviti ora!


Condividi

Richiedi informazioni

9c575695e2cee4ad55e3f4b0806f3e08
Loading...