Catene da neve: guida completa all’uso e all’acquisto

07 ottobre 2022

Quando sono obbligatorie, quando è consigliato l’utilizzo e quali tipologie esistono

Banner Catene Da Neve

Le catene per auto sono un dispositivo di sicurezza molto importante e soggetto a precise norme del Codice della Strada. Spesso però, per chi non è un assiduo frequentatore della montagna, sono un piccolo mistero riposto dentro il portabagagli.

Quindi eccoci qui, per aiutarvi a capire quando è obbligatorio avere le catene a bordo, quando effettivamente montarle, quali tipologie esistono e quali acquistare.

Quando servono le catene da neve?

Non è una domanda scontata: la legge prevede in precise circostanze l’obbligatorietà delle catene a bordo. Ma, come vedremo, l’aspetto normativo può persino confondere sull’effettivo impiego! 

Cominciamo dunque da cosa è previsto dal Codice della Strada e terminiamo con le indicazioni operative.

Quando sono obbligatorie le catene a bordo?

Per circolare nelle zone a rischio precipitazioni nevose dal 15 novembre al 15 aprile, secondo il Codice della Strada è obbligatorio uno dei seguenti equipaggiamenti:

  • catene da neve a bordo e gomme non invernali
  • gomme invernali

Recentemente si sono affacciate sul mercato anche le calze da neve, un equipaggiamento simile alle catene, ma con la trama in tela invece che in metallo.

Grazie all’intervento dell’Unione Europea, che ha legiferato sull’omologazione delle calze da neve, anche questo tipo di equipaggiamento è considerato equivalente alle catene per auto.

calze da neve

Ci sono infine le ordinanze comunali, che possono prevedere l’obbligo di catene a bordo anche con pneumatici invernali, o l’obbligo di montare pneumatici invernali indipendentemente dalle catene. In questi casi si troveranno dei segnali stradali più specifici, con nominati gli equipaggi obbligatori.

Quando è consigliato montare le catene da neve?

Le catene sono adatte in caso di spessi strati di neve e ghiaccio, tali da impedire allo pneumatico di entrare in contatto l’asfalto; in queste condizioni metereologiche, sono in grado di garantire sicurezza, grazie all’attrito generato dalle maglie di metallo sulla superficie.

Se invece lo strato di neve fosse tale da consentire il contatto tra catena e il manto stradale, le catene da neve rovinerebbero soltanto lo pneumatico. Infatti, se per un breve tratto non si avrebbero problemi, dopo alcune centinaia di metri di percorrenza su un asfalto pulito, le catene comincerebbero a penetrare la gomma, deteriorandola.

A dispetto delle normative succitate, catene per auto e pneumatici invernali non sono quindi equipaggiamenti adatti alle stesse situazioni: gli pneumatici invernali sono quasi inutili se lo strato di neve è così spesso da impedire il contatto tra la gomma e il manto stradale.

L’equipaggiamento perfetto per chi circola spesso in zone a rischio neve o fondo stradale ghiacciato è costituito, dunque, sia dagli pneumatici invernali che dalle catene.

leonori assistenza
Acquista le giuste catene per la tua auto

Acquista ora

Come scegliere le catene per la propria auto

Dopo che le abbiamo pagate e tenute diligentemente nel bagagliaio, arriva la neve e potremmo ritrovarci una brutta sorpresa… Se non sono quelle giuste!

Come vedremo ci sono alcuni parametri da controllare, e alcune valutazioni da fare prima di comprare le catene da neve.

Quale tipologia di catene acquistare?

Esistono tre tipologie di catene tra cui scegliere, che rispondono ad esigenze diverse:

  • Le catene a tensionamento manuale sono molto economiche, ma che richiedono un po' di abilità nella regolazione.

  • Le catene autoregolanti invece sono dotate di meccanismi a molla che le consentono di aderire allo pneumatico senza bisogno di una particolare regolazione. Sono leggermente più costose di quelle a tensione manuale ma meno soggette a errori di montaggio.

  • Le catene a ragno si agganciano unicamente alla parte anteriore della ruota, fissandosi ad un bullone dell’auto. Sono solitamente le più costose e non sono sempre facili da montare.

calze da neve

Tutte le auto sono catenabili?

Assolutamente no: alcune auto presentano uno spazio tra lo pneumatico e la sospensione insufficiente. Dunque, prima di comprare le catene controllare sempre le istruzioni sul manuale dell’auto!

Se l’auto risulta non catenabile, ci sono tre possibili soluzioni:

  • Acquistare catene a ragno, che agganciandosi solo anteriormente aggirano l’ostacolo.
  • Acquistare le calze da neve.
  • Montare pneumatici invernali, sufficienti per il codice della strada, pur non essendo utili in caso di una forte nevicata.

Quali parametri controllare quando si acquistano le catene per l’auto?

La prima cosa da verificare è che riportino le sigle UNI 11313 o O-norm V-5117: questa indicazione ci assicura che le catene siano effettivamente conformi agli standard previsti dal Codice della Strada.

Gli altri parametri che vanno controllati, per esser sicuri della compatibilità tra le catene e la gomma sono:

  • l’intervallo di tolleranza delle misure: le catene regolabili sono solitamente adatte a più misure della gomma, ma non a tutte! Mentre per quelle a ragno solitamente vanno acquistate della misura precisa. 
  • lo spessore delle maglie consigliato: anche questo è un parametro che cambia a seconda del mezzo.
come leggere le misure dello pneumatico

[immagine con le diciture usate per indicare le misure delle catene]

Ultimo consiglio, ma non per importanza: provate a montare le catene al momento dell’acquisto, per essere sicuri che siano quelle giuste ed essere preparati per il giorno in cui dovrete effettivamente usarle!

leonori assistenza
Acquista le giuste catene per la tua auto

Acquista ora

Ti è piaciuto l'articolo?

Vuoi rimanere in contatto con noi e non perdere nemmeno un aggiornamento? Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutti i consigli sulla cura dell'auto e le ultime news dal mondo automotive!

Iscriviti ora!


Condividi

Richiedi informazioni

9c575695e2cee4ad55e3f4b0806f3e08
Loading...